UEG - Consolato Avezzano Abruzzo Interiore

Sei un socio e vuoi essere sempre aggiornato sulle attività di UEG - Consolato Avezzano Abruzzo Interiore clicca su login

Login

Se non sei socio, ma vuoi diventare amico e rimanere aggiornato sulle attività della nostra associazione clicca su registrati

Registrati

Home

Consolato Territoriale "Avezzano Abruzzo Interiore"

 

L'Union Européenne des Gourmet è un’Associazione aconfessionale ed apolitica fondata a Torino il 3 aprile 1997 ed ufficializzata a Vienna il 6 Giugno dello stesso anno.

Ha carattere nazionale ed è estesa a tutti i paesi dell’area geografica europea ed ha come scopo sociale la valorizzazione dell’enograstronomia regionale europea con particolare riferimento ai prodotti del territorio e le sue eccellenze enogastronomiche.

Il Consolato Territoriale di Avezzano Abruzzo Interiore promuove le eccellenze enogastronomiche del territorio della provincia di L'Aquila. Gli incontri, tendenzialmente a cadenza bimestrale, guardano con particolare attenzione al vino ed alle bevande alcoliche in generale, si svolgono prevalentemente presso i produttori, i rivenditori, i ristoranti e le enoteche.

Gli aderenti sono cultori del buon bere e del buon cibo, ma anche professionisti del settore enogastronomico ed in questo caso possono esibire presso la sede commerciale le insigne dell’Associazione. I Gran Convegni vengono organizzati annualmente dai consolati territoriali, a rotazione, e consentono agli Associati di conoscere le realtà degli altri territori!

31 gennaio 2020 Conviviale Cucina Abruzzese

Conviviale Cucina Tipica Abruzzese

"Variazioni del territorio attraverso momenti stagionali"

alla Locanda Madonna delle Vigne - Celano (AQ)

con i vini della Cantina Margiotta - Pratola Peligna (AQ)

Il 31 gennaio i Soci e gli amici del Consolato di Avezzano si sono ritrovati per degustare piatti del territorio con il seguente menù:

Cotechino artigianale panato con crema di zucca e rapa rossa disidratata

Zuppa di grani in crema di verdure e fiori di campo

Tortello di carne con brodo di scottona

Maltagliata broccoletti e pecorino con ragù di cervo

Castrato in bella vista 

Tiramisù con crema pasticcera e amaretto marsicano

 

Evento Gourmet del 26/10/2018

Ristorante-Enoteca WhineHouse, via xx Settembre 456, Avezzano (AQ)

Il padrone di casa Michele e la moglie Giusy hanno accolto Gourmets ed ospiti con entusiasmo e professionalità offrendo esclusiva ospitalità. Il convivio è risultato subito di alto rilievo culturale, in quanto l’amico Antonello Egizi, oltre a farci onore della sua presenza, ci ha regalato un interessante spazio culturale grazie all’ intervento del Panel nazionale oli E.V.O. dott.ssa Simona Andreoli, che ci ha intrattenuto con una preliminare degustazione di oli abruzzesi da abbinare a ciascun piatto. Atmosfera perfetta per la nostra cerimoniere Antonella Giuliani, (sommelier dell’olio), che dopo aver salutato Gourmets ed ospiti, passa la parola al Console per un breve intervento atto a spiegare i compiti e gli scopi sociali dell’U.E.G.- Italia. Il menù Gourmet, ha rispecchiato pienamente il tema, sempre accompagnato dalle edotte spiegazioni del “maestro affinatore” Antonello Egizi, sui formaggi e loro abbinamenti. Elogio particolare al giovane Chef Valerio Maceroni, (che dopo gli studi alberghieri ha perfezionato la sua formazione all’Alma scuola internazionale di Gualtiero Marchesi), è stato espresso dal segretario del Rotary Club di Fiuggi, dott. Carlo Severa, nostro gradito ospite. La serata si è conclusa felicemente, tra gli applausi di tutti, con la meritata consegna da parte del Console territoriale Stefano Maggi del guidoncino Gourmet ai proprietari e alla presenza del pregevole Chef del ristorante che con prodotti semplici e genuini del territorio è riuscito a trasmettere incredibili emozioni difficili da dimenticare. Il Console a serata conclusa, dopo aver ringraziato tutti i presenti in sala, ha voluto offrire un saluto particolare all’amico Gourmet Gualtiero Porrini e la moglie Antonella non presenti all’incontro, per seri e giustificati motivi familiari. Ringraziamenti anche al neo-Gourmet Nino Piscopo che in qualità di assaggiatore di vini, (O.N.A.V.), e di formaggi (O.N.A.F.), ha curato personalmente la scelta dei vini da abbinare alle varie portate.

 

Evento Gourmets del 26/05/2018 - Carsoli AQ

IL Neo-Consolato Territoriale Gourmets di Avezzano e Abruzzo Interiore

incontra La Delegazione dell’Accademia Italiana della Cucina di Avezzano e della Marsica. 

Conviviale ben riuscita in un clima caldo e affettuoso, accolti con cortesia, eleganza e alta professionalità dalla titolare Stella Marzolini che ha allestito con gusto e passione un fantastico buffet all’aperto. Molto elegante il locale situato su una collina circondata da un ben curato parco verde. Per l’occasione l’evento, promosso con entusiasmo dal Delegato Franco Santellocco, è stato guidato dal Vice-Delegato Stefano Maggi, che nella duplice veste di Simposiarca e neo-Console territoriale Gourmets ha relazionato su come questa nuova associazione sia divenuta importante nel panorama enogastronomico abruzzese. L’intrigante convivio è risultato un successo grazie alla elevata qualità delle materie prime presenti nel menù. Servizio in tavola impeccabile, e forse per la prima volta anche la tempistica. Come consuetudine alla fine del gradito convivio il Delegato Franco Santellocco e il neo-Console Territoriale Gourmets Stefano Maggi hanno rispettivamente consegnato alla ristoratrice e al suo staff, il meritato guidoncino dell’Accademia e dei Gourmets di Avezzano e Abruzzo Interiore.  Cucina di alta qualità, particolarmente attenta nella ricerca di materie prime provenienti esclusivamente dal territorio è la caratteristica del ristorante “Il Casale del Colonnello”, sito a Carsoli (AQ).

Sorpresa gradita, espressione della elevata professionalità della titolare Stella Marzolini, è risultata la presenza nel già ricco buffet, di un vassoio di funghi porcini freschi cotti alla griglia. Molto equilibrato il primo piatto costituito da piccoli ravioli ripieni di punte di asparagi selvatici e mascarpone con crema di parmigiano, petali di tartufo fresco e granella di pistacchio, abbinato al vino “Pecorino” della Cantina del Fucino. Non da meno il secondo primo: “Maccaronacci all’Amatriciana”, una sorta di “strozzapreti” un pò più lunghi, rigorosamente fatti a mano con acqua e farina.

Riuscito anche in questo caso l’abbinamento con il “Cerasuolo” della stessa cantina: terzo classificato al “Vinitaly”2016. Ottimo anche il secondo: costine di agnello locale in salsa di agrumi, veramente morbido, succoso e con pochissimo grasso, assieme alle patate dorate e insalata mista, abbinato al Montepulciano d’Abruzzo. La piccola pasticceria secca locale ha sostituito il classico dessert senza assolutamente sfigurare al confronto. La frutta fresca di stagione ha accompagnato il giusto finale, sempre coccolati da un ottimo ed attento servizio in sala.

 

 

 

Evento inaugurale 10 marzo 2018